Per la seconda volta in poco più di un mese il Centro San Nicola, con il suo responsabile, è stato ospite ieri mattina (martedì 24 settembre) della seguitissima trasmissione. La conferma di come sia divenuto un autorevole punto di riferimento sul fronte della lotta alle varie dipendenze.

Il Centro San Nicola di Piticchio di Arcevia, polo di eccellenza in Italia per la cura e riabilitazione dalle dipendenze, ancora una volta ospite ieri mattina (martedì 24 settembre, ndr) a Uno Mattina, la seguitissima trasmissione del primo canale Rai. Vincenzo Aliotta è stato intervistato dalla conduttrice Eleonora Daniele per introdurre, all’interno dello spazio “Storie”, le tematiche legate alle vicende di Marco e Sasha, nomi di fantasia. Marco ha descritto una patologia spesso sottovalutata ma ben presente tra le persone, la dipendenza da sesso, cosa ha comportato per la sua vita e come ne è uscito. Sasha invece, ha portato la testimonianza di chi è precipitato nel tunnel del gioco d’azzardo con tutte le drammatiche implicazioni.

Vincenzo Aliotta ha messo in evidenza come di fronte a patologie di questo tipo sia fondamentale avviare un percorso atto ad aiutare il paziente a riscoprire la consapevolezza del sé, la possibilità di ritrovare la propria vera identità, per uscire dalla solitudine e dalla disperazione. Dunque per la seconda volta in poco tempo, la prima è stata il 5 agosto, il Centro San Nicola si è trovato al centro dell’attenzione su Rai 1. Un riconoscimento che conferma come la struttura guidata dal suo fondatore, Aliotta, sia ormai un centro di eccellenza di valore assoluto, punto di riferimento sia della comunità scientifica, sia di coloro che decidono di avvalersi della qualità del San Nicola, per dare una riposta positiva al dramma della dipendenza.

Piticchio d’Arcevia (AN), 24 settembre 2013

Ufficio Stampa: Segni e Suoni
Tel.: 071.2905005
Email: info@segniesuoni.it