Massimo esperto nelle sostanze d’abuso, il prof. Fabrizio Schifano coordina il team di operatori del Centro San Nicola, specializzato nella riabilitazione dall’abuso di alcool, di sostanze stupefacenti e da prescrizione. Carta vincente: l’approccio globale.

Accademico ma non solo, grande appassionato del suo lavoro è uno dei massimi esperti nelle sostanze d’abuso. Il mondo e Londra, in particolare, sono la sua casa, anche se l’Italia la porta nel cuore. Affronta con grande slancio ogni nuova sfida professionale: ordinario di farmacologia clinica e tossicologia e terapia all’University of Hertfordshire, nel Regno Unito, nel suo medagliere annovera anche la prestigiosa consulenza per i governi inglese ed italiano in materia di abuso di sostanze.

Una consolidata esperienza nel settore messa ora a disposizione di una realtà all’avanguardia per il recupero dalle dipendenze. È lui, il prof. Fabrizio Schifano, l’esperto al quale è affidato il coordinamento di tutti gli interventi terapeutici condotti al Centro San Nicola, struttura marchigiana specializzata nella riabilitazione dall’abuso di alcool, di sostanze stupefacenti e da prescrizione e da dipendenza in genere.

Basato sull’integrazione delle più moderne metodologie, il programma di cura, messo a punto con l’apporto del prof. Schifano, prevede di completare il percorso riabilitativo avviato con la disintossicazione a Villa Silvia al massimo in otto settimane.

Un periodo di tempo che consente, nonostante la complessità delle patologie da contrastare, il reinserimento del paziente nel tessuto sociale di appartenenza evitando il trauma dell’eccessivo allontanamento per dedicarsi alle cure e al recupero di sé. “Il nostro percorso terapeutico – spiega il prof. Schifano – è caratterizzato da un approccio multidisciplinare che integra le necessità mediche dell’assistito a quelle psicologiche e riabilitative, senza dimenticare l’aspetto della cura della persona e del corpo”.

Meticoloso, attento, un anticipatore nelle tecniche e nelle metodologie applicate, riconosciuto come un grande luminare del settore, il prof. Schifano supervisiona, in ogni fase, l’operato dell’equipe altamente specializzata del Centro. “Poter contare – afferma – su personale preparato, in grado di operare ad alti livelli in virtù di esperienze maturate in Italia e all’estero è una delle valenze più significative della nostra struttura”.

Una preparazione completa dunque che permette di prendere in carico anche dipendenze particolari, come quella di internet frutto di cattive abitudini, figlie dei tempi moderni. “Oggi non solo gli adulti ma anche i bambini maneggiano tastiere e passano molto tempo a giocare al computer. – commenta il prof. Schifano – Si tratta di un tipo di malessere per cui, al momento, ci sono poche risposte nel panorama sanitario italiano ed europeo, al quale, invece, noi pensiamo di poter dare un contributo importante”.

Piticchio di Arcevia (An), 26 marzo 2013

Ufficio Stampa: Segni e Suoni
Tel.: 071.2905005
Email: info@segniesuoni.it