Cosa si può fare per combattere la dipendenza da alcol adolescente? Purtroppo, uno dei principali problemi in questa età moderna è quello della dipendenza da alcol negli adolescenti. Le ragioni sono molteplici, le principali sono:

  • Pressione degli amici per andare in giro e sentirsi “grandi”.
  • Esempi dai genitori o fratelli che bevono pesantemente.
  • Una via di fuga dalla disperazione di una vita che sembra andare da nessuna parte.
  • Cercare il coraggio per affrontare il dolore emotivo o problemi insormontabili.
  • Semplicemente divertirsi.

Gli anni dell’adolescenza sono un momento turbolento della vita, è la normalità dello sviluppo umano. Se si aggiunge il problema dell’alcol, ci sono certamente seri pericoli e insidie ​​che avvilupperanno questi adolescenti.

Essi svilupperanno problemi psichiatrici come la depressione, l’ansia, o una personalità antisociale che va ben oltre il consueto periodo di comportamento ribelle che la maggior parte degli adolescenti attraversano. La rabbia incontrollabile può essere un altro risultato di una dipendenza da alcool e ci sono molti casi in cui gli adolescenti diventano criminali.

Gli studi più recenti di questo problema mostrano che le due cause principali per la morte di giovani tra i 15 e i 24 anni sono gli incidenti stradali e il suicidio indotti da abuso di alcol. C’è anche un’elevata percentuale di adolescenti in cui la dipendenza da alcol porta ad assumere altre droghe.

Che speranze ci sono per un adolescente che vuole riottenere la sua vita?

Ci sono molti programmi e gruppi di sostegno dedicati ad aiutare i giovani a liberarsi dalle loro abitudini di consumo d’alcol.

I più efficaci sono i centri di recupero dalle dipendenze, luoghi dove chiunque, ma, a maggior ragione un giovane adolescente può trovare sostegno e cure adeguate, purché sia motivato e consenziente, perché nulla vale più di un’adolescenza serena e spensierata com’è giusto che sia.