Seicento partecipanti da 30 Paesi di tutto il mondo. Questi i numeri dell’Ukesad, che si sta svolgendo in questi giorni a Londra. L’unico rappresentante italiano, il Centro San Nicola, polo all’avanguardia per la riabilitazione assistita dalle dipendenze con sede nelle Marche, in provincia di Ancona, a Piticchio d’Arcevia.

Una tre giorni intensa, con 600 operatori del settore provenienti da 30 Paesi del mondo. L’UKESAD di Londra, il più importante evento internazionale del settore, ha visto come unico rappresentate italiano, il Centro San Nicola, polo all’avanguardia per la riabilitazione assistita dalle dipendenze da alcool, sostanze psicoattive e da prescrizione e dipendenze in genere, con sede nelle Marche a Piticchio d’Arcevia.

Ad un appuntamento del genere, non ci si poteva aspettare che un interessante confronto tra esperti medici, psicologi, psicoterapeuti, arricchito però da testimonianze dirette che hanno dato ulteriore stimolo ai partecipanti. Come nel caso di John Taylor, storico bassista dei Duran Duran, che ha sottolineato come sia indispensabile affidarsi a professionisti per uscire dal tunnel della dipendenza.

“La nostra presenza a questo evento – ha commentato Filippo Aliotta, Direttore amministrativo del Centro San Nicola – ha rappresentato un punto di partenza per affacciarci ad un mercato internazionale particolarmente preparato nell’affrontare queste tematiche. Anche le Marche ora possono vantare una struttura che propone la sintesi dei due metodi più accreditati, uno in Europa, definito francese, caratterizzato da una visione bio-psico-sociale e l’altro basato sullo studio dei 12 passi, chiamato modello Minnesota. La presenza, inoltre, di un equipe multidisciplinare bilingue, italiano e inglese, rappresenta un ulteriore punto di forza per attirare pazienti dalle varie parti del mondo.”

A tal punto da ipotizzare un vero e proprio progetto di turismo sanitario che, con la competenza dei professionisti del Centro, avrebbe nelle bellezze turistiche, culturali e ambientali della regione Marche un ulteriore appeal.

Piticchio di Arcevia (AN), 10 maggio 2013

 

Ufficio Stampa: Segni e Suoni
Tel.: 071.2905005
Email: info@segniesuoni.it