Impariamo a valutare e riconoscere i primi sintomi ed i segni caratteristici della dipendenza da sostanze alcoliche per prevenire la dipendenza da alcool sul nascere.

I segni inconfondibili della dipendenza da alcol comprendono una vasta gamma di sintomi:

  • Non essere in grado di limitare la quantità di alcol che si beve.
  • Sentire un forte bisogno o compulsione a bere.
  • Sviluppare la tolleranza per l’alcol in modo che si ha bisogno di quantità sempre maggiori per sentire i suoi effetti.
  • Bere da soli o nascondersi per bere.
  • Manifestare sintomi di astinenza fisici – come nausea, sudorazione e tremori – quando non si beve.
  • Non ricordare conversazioni o impegni, sintomo indicato come “black out”.
  • Fare del bere un rituale in determinati orari e infastidirsi quando questo rituale è messo in discussione.
  • Essere irritabile quando il momento del rito si avvicina, soprattutto se l’alcol non è disponibile.
  • Tenere l’alcol in luoghi improbabili sia casa, al lavoro o in auto.
  • Stordirsi con l’alcol intenzionalmente per sentirsi bene o “normali”.
  • Avere problemi legali, finanziari e sul lavoro.
  • Perdere interesse per le attività e gli hobby che solitamente portavano diletto.

Consideriamo qual è la quantità di alcol “normale” che un adulto può consumare durante il giorno:

  • 33 ml di birra semplice contengono circa il 4 per cento di alcol.
  • 1 bicchierino di superalcolico contiene circa il 7 per cento di alcol.
  • 1 bicchiere di vino contiene circa il 12 per cento di alcol.

Domande da porsi:

  • Se sei un uomo, ti capita mai di assumere cinque o più bevande in un giorno?
  • Se sei una donna, bevi mai più bicchieri al giorno?
  • Hai mai bisogno di un drink per iniziare la mattina?
  • Ti senti in colpa perché bevi?
  • Pensi di avere bisogno di diminuire il consumo?
  • Sei infastidito quando gli altri commentano o criticano le tue abitudini “alcoliche”?

Se hai risposto sì a una sola di queste domande, molto probabilmente hai un problema di dipendenza.